Mario Cassinelli

 .
Ci ripariamo sotto tetti qualunque scivoliamo in ambienti provvisori e inconsistenti
dovendo aprire queste finestre livide, inutili su giornate così scintillanti che fanno battere il cuore.
Ricerchiamo affannosamente una Forma che ci tenda la mano e finalmente ci accolga.

 

 

 

mario@architettocassinelli.it